Empoli-Salernitana 1-1. Venezia retrocesso in B


(Adnkronos) –
La Salernitana pareggia ad Empoli 1-1 nell’anticipo della 37esima giornata di Serie A. Il pari condanna matematicamente il Venezia alla retrocessione in serie B. Con 25 punti contro i 31 dei campani, quart’ultimi, i veneti anche se vincessero le ultime due partite potrebbero solo affiancarli, ma avendo gli scontri diretti a sfavore retrocederebbero. La squadra di Nicola sfiora il colpaccio in Toscana ma fallisce un calcio i rigore nei minuti finali e chiuse sull’1-1 la sfida con l’Empoli. La formazione di Andreazzoli passa in vantaggio al 31′ del primo tempo con un gol di Cutrone che finalizza una grande palla filtrante di Asllani, e fulmina Sepe sul primo palo. La pressione dei campani si concretizza poi al 76′ grazie a Federico Bonazzoli, che mette in rete in rovesciata su azione di mischia da calcio d’angolo. L’occasionissima per la Salernitana arriva all’84’ quando l’arbitro Massa richiamato dal Var assegna un calcio di rigore ma Diego Perotti fallisce il calcio di rigore, che viene deviato in angolo da Vicario. La squadra di Nicola sale momentaneamente a +2 sulla zona retrocessione a 31 punti, ma ora Cagliari (29) e Genoa (28) avranno una grande opportunità di riaprire il discorso in caso di miracoli contro Inter e Napoli.
 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.