Elezioni Francia, Bertinotti: “Macron come Renzi. Le Pen? Più Salvini che Meloni”


“Io lo avrei votato ovviamente. Con Melenchon abbiamo in comune l’inizio coi socialisti e poi il passaggio a sinistra. Melenchon non è assolutamente populista”. Lo ha affermato l’ex segretario del Prc e presidente della Camera, Fausto Bertinotti, commentando il primo turno delle elezioni presidenziali 2022 in Francia e il risultato ottenuto dal fondatore e leader del Partito di Sinistra.  

“L’italiano più simile a Melenchon – ha dichiarato Bertinotti, ospite a ‘Un giorno da pecora’ su Radio Raiuno – è Nicola Fratoianni” e anche se ha meno voti, “Nicola è ancora giovane e può crescere”. A chi tra i politici italiani potrebbe somigliare Macron? “Direi a Renzi, mentre Marine Le Pen mi ricorda più Salvini che Giorgia Meloni”.  

Se Bertinotti fosse cittadino francese, per chi voterebbe al ballottaggio? “Macron si deve guadagnare i voti, mi aspetto che in questi 15 giorni si sposti a sinistra, a esempio sullo spostamento dell’età pensionabile”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Politica Ultima ora