Elezioni 2022, Salvini vota a Milano e rompe il silenzio elettorale


“Conto che la Lega sia la forza parlamentare sul podio, prima seconda o terza al massimo. Da domani basta chiacchiere e dagli impegni si passa ai fatti, noi abbiamo le idee chiare. Quando gli italiani votano il voto è sacro”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, dopo aver votato nel seggio di via Pietro Martinetti, a Milano. Poi a chi gli chiedeva se un eventuale quarto posto possa essere una sconfitta, Salvini ha replicato: “Gioco per vincere, non per partecipare”.   

“La cosa bella è che se gli italiani sceglieranno la Lega e il centrodestra, per 5 anni il governo non cambia, il primo ministro e i ministri, i partiti e le alleanze. Si tira dritto per 5 anni, perché gli ultimi anni sono stati complicati”. “La squadra di governo in testa ce l’ho – ha aggiunto Salvini – ma prima è importante che gli italiani votino e votino in tanti. Adesso vado a recuperare mia figlia, con cui passo la giornata in agriturismo”.  

Salvini ammette che “saranno mesi complicati, c’è l’emergenza bollette, il caro vita e il riscaldamento. Noi siamo già al lavoro da settimane con i tecnici della Lega per essere pronti e reattivi in Italia e in Ue. Più gente vita più forza avrà il nuovo Parlamento, il nuovo governo, per intervenire sulle emergenze che non mancheranno”. “Per la Lega – ha sottolineato – questa è la prima grande battaglia da affrontare e vincere”. Quindi ha aggiunto: “Posso solo ringraziare tutti gli italiani che voteranno, perché oggi sarà una bella giornata di partecipazione. Più gente vota più Italia sarà forte e politica sarà legittimata”.  

Salvini ha poi ringraziato gli italiani “a prescindere da chi voteranno”. E ha assicurato: “Da domani non vedo l’ora di tornare a governare questo straordinario Paese con squadra coesa, compatta coerente e di centrodestra”.  

 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Politica Ultima ora