Elezioni 2022, piazza SS. Apostoli gremita per Conte: “Ci salverà”


(Adnkronos) – Piazza SS. Apostoli è già gremita mezz’ora prima dell’orario previsto per la chiusura della campagna elettorale del Movimento 5 Stelle. La folla si accalca agli ingressi, il palco è stato montato leggermente in ritardo, e alcuni camion impediscono il passaggio, ma molti sono qui già dalle prime ore del pomeriggio.  

“Perché sono qui? Per gli occhi di Giuseppe Conte, parlano da soli di onestà e rispetto”, dice all’Adnkronos una signora che indossa una maglietta con una frase di Gianroberto Casaleggio. “Lui è quello che ci salverà – aggiunge il signor Fortunato lì a fianco- Io sono un suo sostenitore dal 2011, sono arrivato da Nepi e lo seguo ovunque. Altro che quel mascalzone di Renzi!”. “E l’unico che pensa al popolo, l’ultima spiaggia!!”, urla una signora con una bandiera del Movimento messa a mo’ di mantella. 

Moltissime le bandiere, gli striscioni in attesa di aprirsi con lo stemma dei Cinque Stelle. In uno si legge la scritta “InConteStabili”, con l’inciso ‘Conte’ in evidenza. Gli ingressi sono bloccati, c’è un po’ di ritardo. Qualcuno protesta. “L’onestà ci vuole anche nell’organizzazione”, urla qualcuno. Ma un altro tira fuori un’immaginetta di Padre Pio a fianco ad una foto di lui con il leader del Movimento. “State calmi, il nostro Giuseppe è devoto come noi. Lui è uno di noi”. 

Anche il popolo LGBT è presente in piazza Santi Apostoli. Tra la folla sventolano diverse bandiere del Partito gay, oltre ai vessilli del Movimento 5 Stelle. 

Dietro al palco campeggia un maxischermo, dove saranno proiettati dei contributi video (tra cui, forse, uno di Beppe Grillo): ai lati del palco invece sono stati collocati altri due schermi più piccoli. 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora