Elezioni 2022, Calenda: “Sono diventato fascista, ecchela la…”


“Ecchela la. Sono diventato fascista. Contavo i minuti”. Replica così Carlo Calenda alle parole su Twitter di Angelo Bonelli, co-portavoce di Europa Verde. “Dice Calenda che usare l’esercito non è di destra e né di sinistra? E’ vero perché è drammaticamente fascista. Calenda non ha strategia energetica e parla per slogan, come sul nucleare: energia costosissima che ha portato la Francia ad indebitarsi. Il futuro sono le rinnovabili”, aveva attaccato Bonelli parlando del rigassificatore e aggiungendo: “È più forte di lui! Calenda vive la politica come aggressione e insulto e con la testa rivolta al passato. Noi lavoriamo per innovare il nostro Paese con le politiche sul clima, come indicato dal premio Nobel Giorgio Parisi. Oggi Calenda è il miglior alleato della destra estrema”. “Funzionava bene questa alleanza @EnricoLetta. Clavicembalo ben temperato”, il secondo tweet di Calenda a commento delle parole di Bonelli.

Ecchela la. Sono diventato fascista. Contavo i minuti pic.twitter.com/MFE6N9CowH

— Carlo Calenda (@CarloCalenda) August 8, 2022
 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Politica Ultima ora