Elezioni 2022, Berlusconi vota a Milano: “Mai vista tanta fila”


Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha votato nel seggio di via Fratelli Ruffini, a Milano. Ad accompagnare l’ex premier la compagna Marta Fascina. “Tutti in fila per votare, che bravi, è la prima volta che vedo una fila per andare a votare” ha detto Berlusconi entrando al seggio. Ad attenderlo fuori dalla scuola alcuni parlamentari azzurri tra cui la senatrice e coordinatrice lombarda, Licia Ronzulli, il responsabile dei dipartimenti Alessandro Cattaneo, la coordinatrice milanese Cristina Rossello, altri esponenti del partito, e alcuni curiosi. 

“Non c’è nessuno di questi leader che abbia mai lavorato, ma per chi votiamo?”, ha affermato mentre era in fila. “Rimango solo io che ho lavorato – ha aggiunto Berlusconi – il cretino sono io”. Poi, a chi gli stava vicino ha spiegato: “Ho fatto un volo di 5 metri e potevo uccidermi”.  

All’uscita dal seggio, replicando ai giornalisti de Le Iene chi gli chiedevano di intonare ‘Bella ciao’, ha affermato: “No, non posso” cantare ‘Bella ciao’ “sarei criticatissimo. ‘Bella ciao’ “francamente è usata come canzone di sinistra – ha poi aggiunto Berlusconi -. All’inizio credo che fosse una bella canzone e basta”. 

Quindi, parlando con alcuni esponenti azzurri del risultato del suo partito alle elezioni in un bar di Milano, ha assicurato: “Supereremo il 10%”. “Io sono in campo per dare insieme a Forza Italia un contributo determinante e a fare il regista del prossimo governo. I leader devono spuntare da soli – ha poi sottolineato Berlusconi -. In generale, nel mondo c’è carenza di leader”.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora