È uscito “Ai Weiwei”, il nuovo singolo di Dox Morgan


È uscito Ai Weiwei il nuovo singolo di Dox Morgan: un nuovo brano che oscilla fra trap e rap, denuncia sociale e nuovi social ispirato (e dedicato) all’artista e attivista cinese Ai Weiwei.

Ai Weiwei è il singolo che Dox Morgan ha scelto di pubblicare, dopo Universi (2019) e Kintsugi (2020).
 
Questo nuovo lavoro, continua il percorso iniziato con le precedenti produzioni e mette a fuoco le potenzialità di comunicare di Dox: con questo brano, infatti, Dox entra di diritto in quel circolo ristretto di rapper in grado di indicare diversi e sorprendenti livelli di lettura della realtà dei giovani.
 
Il nuovo singolo Ai Weiwei prende il nome di uno dei più multiformi artisti contemporanei, il cinese Ai Weiwei: famoso in tutto il mondo per le sue opere, è noto anche per il suo impegno come attivista, che nel 2011 lo ha portato a subire una detenzione e pesanti sanzioni.
 
Dox prende quest’uomo controcorrente a simbolo del suo fare arte, perché anche Dox è un personaggio complesso e controcorrente, un artista che va dalla musica alle arti visive e si definisce “un nerd, uno che spazia a 360 gradi in tutto quello che c’è in giro”.
 
Infatti, nel testo di Ai Weiwei troviamo davvero “tutto quello che c’è in giro”: videogiochi, serie tv, anime, meme di internet, ma anche pittori e sportivi del passato, istituzioni e premi come il Nobel e gli Oscar… il tutto rappato in rapidissima sequenza, come quando si scrollano i post di un social. Dox accosta parole, frasi e concetti in maniera inaspettata e apparentemente casuale: il risultato è un “flusso di coscienza” che ci rivela nuovi e controversi significati del bombardamento mediatico e della realtà in cui viviamo.

Insomma, a Dox Morgan piace lanciare messaggi che lasciano il segno e rivelano il suo mondo interiore, specchio critico della realtà, come racconta nel ritornello della nuova canzone: “Non sono bravo a vivere, convivere coi demoni – da secoli, tu credimi, oppure no – ma sono bravo a scrivere, descrivere i miei demoni – ora deboli, tu seguimi, non dire di no.”

Dice Dox: “Cerco di avere sempre una morale in quello che scrivo. Sapere di aver aiutato anche un solo ragazzo a superare un periodo brutto della sua vita attraverso la mia musica, mi rende felice.
 
Ai Weiwei è scritto e interpretato da Dox Morgan, e prodotto Kevin Rotta, in arte Oruz. Ai Weiwei è disponibile su tutte le piattaforme digitali a partire dal 26 febbraio 2021.

Ascolta Ai Weiwei  di Dox Morgan su Spotify
© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Spettacolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.