È morta Margaret Keane, la pittrice dei ‘grandi occhi’


L’artista statunitense Margaret Keane, famosa per i suoi dipinti della serie dai “grandi occhi” (“Big Eyes”), diventati un fenomeno di culto tra gli amanti della Pop Art, è morta a Napa, in California, all’età di 94 anni a causa di un’insufficienza cardiaca. L’annuncio della scomparsa è riportato oggi dal ‘New York Times’. Nata come Peggy Doris Hawkins, la Keane è cresciuta con l’incapacità di udire correttamente, il che l’ha portata a concentrarsi sugli occhi delle persone. A metà degli anni Cinquanta conosce il suo secondo marito, Walter Keane, che l’aiuta a vendere i suoi quadri “Big Eyes”. Tuttavia, Margaret non sapeva che Walter sosteneva che le opere fossero sue. La menzogna si sviluppò e Walter espose i dipinti in varie gallerie e nel 1960 accreditandosi come uno degli artisti di maggior successo commerciale dell’epoca. La pittrice che firmava le sue opere solo come “Keane” consentì al marito in un primo momento di far credere che i quadri fossero i suoi. 

A questa vicenda ha dedicato nel 2014 il film “Big Eyes” Tim Burton, grande ammiratore della pittrice di cui possiede una collezione di dipinti. All’inizio, peraltro, Margaret fu d’accordo sull’impostura, convinta che altrimenti, in quanto donna, non sarebbe mai riuscita a vendere le sue opere. Dopo 10 anni la coppia divorziò e Margaret portò Walter in tribunale e dopo una lunga battaglia giudiziaria fu attribuita l’autenticità dei dipinti solo alla pittrice. 

Le opere di Margaret divennero un vero e proprio fenomeno kitsch negli Stati Uniti negli anni ’60 grazie ai poster e alle cartoline vendute a milioni nei supermercati e dedicate ai suoi dipinti a olio di donne, bambini o animali che si distinguono per gli occhi enormi, spesso tristi.  

Attori di Hollywood come Joan Crawford, Natalie Wood e Jerry Lewis si fecero ritrarre dalla pittrice. Fu anche incaricata di dipingere John e Carolyn, i figli del presidente americano John F. Kennedy. I suoi dipinti di “Big Eyes” sono presenti in numerose istituzioni come il Museo delle Arti di Tokyo, il Contemporary Museum of Art delle Hawaii, il Triton Museum di San Josè, il Laguna Art Museum e il Brooks Memorial Museum in Tennessee.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora