Duello digitale guerra contro Covid: quanto dura l’interesse verso una notizia? I dati


Dal 24 febbraio il Covid è scomparso? Nonostante i dati dei contagi siano andati a risalire, le analisi di ricerche online confermano come gli utenti abbiano quasi completamente smesso di cercare notizie sull’argomento “Covid”, portando una forte impennata verso la situazione Ucraina – Russa.  

Un fenomeno non del tutto inaspettato e quasi comprensibile, si potrebbe dire. Questo porta domandarsi quanto una notizia ha valore e quanto l’attenzione verso alcune informazioni rimangano attive e vigili.  

I dati, di fatti, evidenziano come anche le ricerche verso le notizie di guerra, legate a parole quali “Ucraina” – “Invasione russa” – “Kiev” sono andati a scendere dopo appena un mese dall’inizio del conflitto, partito lo scorso 24 febbraio 2022. 

I dati a conferma sono quelli elaborati e riportati da Volocom che evidenzia come da inizio invasione russa, la stampa cartacea e il web abbiano ridotto sensibilmente la produzione di articoli riguardanti il Covid-19 (e correlati), mai smettendo però di parlarne. Così come sono diminuiti drasticamente i post e commenti sui social. La stampa cartacea è sicuramente più determinata nel parlare di guerra, tanto quanto sui social l’argomento Covid-19 è stato completamente surclassato dal conflitto russo-ucraino.  

“Interessante notare come rispetto al picco iniziale di citazioni della guerra, pian piano la diffusione dei due argomenti si stia uniformando. Addirittura negli ultimi 4 giorni il web è tornato a parlare più di Covid-19 che del conflitto segno che, forse, anche questo argomento ha raggiunto l’apice di saturazione dell’opinione pubblica” sostiene Lucrezia Maggio, Responsabile Analisi Media Intelligence di Volocom. 

I dati mostrano appunto i volumi di presenza sulla stampa, web e social (da gennaio ad al giorno 31 marzo) su parole di ricerca come: Covid, Contagi, Tamponi, Vaccini. Il risultato è uno schiacciante soprasso delle parole relative alla guerra, per poi avere nell’ultima settimana di marzo quelle appunto legate alla situazione Covid19. 

Volumi ricerca dal 24 febbraio ad oggi Guerra: ad un mese dell’inizio del conflitto, anche la guerra sta per passare di moda? 

• STAMPA: 155.184 articoli che parlano di guerra 

• WEB: 355.683 articoli web che parlano di guerra 

• SOCIAL: 2,14 milioni di menzioni per l’argomento guerra 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Cronaca Ultima ora