Decreto Covid, zona rossa e scuola: novità in arrivo


Novità in arrivo sul nuovo decreto con le misure anti Covid e l’eventuale mini proroga della zona rossa in Italia anche dopo Pasqua. Per ora non è stata ancora convocata, ma la cabina di regia tra il premier Mario Draghi e le forze di maggioranza chiamata a discutere delle nuove misure dovrebbe tenersi domani pomeriggio. Lo riferiscono fonti qualificate all’Adnkronos. Sempre domani a mezzogiorno è prevista la conclusione del Consiglio europeo al via da oggi, mentre nel pomeriggio sono attesi i dati del report settimanale a cura dell’Iss.  

“Il presidente vuole che le decisioni vengano assunte sulla base di un accurato monitoraggio dei dati, a maggior ragione venerdì pomeriggio dovrebbe essere il giorno X”, dice un ministro solitamente presente al tavolo di confronto.  

Intanto ieri in Aula, nel corso delle comunicazioni in vista dell’appuntamento europeo, il presidente del Consiglio ha espresso l’auspicio di una riapertura delle scuole, almeno per i più piccoli. “Mentre la campagna di vaccinazione prosegue è bene cominciare a pensare e a pianificare le riaperture – le parole di Draghi -. Noi stiamo guardando attentamente i dati sui contagi ma, se la situazione epidemiologica lo permette, cominceremo a riaprire la scuola in primis. E cominceremo a riaprire le scuole primarie e la scuola dell’infanzia anche nelle zone rosse allo scadere delle attuali restrizioni, ovvero speriamo, speriamo, subito dopo Pasqua”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *