Dazn, presidente AgCom: “Istruttoria su misurazione ascolti”


“La questione degli indici di ascolto che attiene alla distribuzione degli introiti pubblicitari è molto delicata”. Lo ha detto il presidente dell’Agcom, Giacomo Lasorella, nel corso dell’audizione in commissione Trasporti della Camera sulle questioni che regolano la trasmissione delle partite di calcio di serie A da parte di Dazn. Lasorella ha spiegato che “l’autorità ha adottato una delibera che attiene al nuovo processo di digitalizzazione al fine di rilevare le proprie audience in trasparenza. La sfida è la misura della ‘total audience’ che comprende tutti i dispositivi digitali. L’autorità ha stabilito che ci sia una rilevazione uniforme”.  

Dazn, gol e ascolti: la Rete si gonfia (un po’ troppo)
 

Agcom, rivoluzione nel settore della misurazione delle audience
 

Il presidente dell’Agcom ha spiegato che “attualmente gli ascolti di Dazn sono rilevati da Auditel per la tv e da Nielsen per gli altri dispositivi. La metodologia applicata non è conforme e anche Upa ha manifestato la propria perplessità di fronte a queste misurazioni. Il 9 settembre l’Agcom ha adottato una delibera per verificare i sistemi di misurazione e si riserva di adottare ogni misura per garantire la corretta rilevazione”. 

“Nonostante la necessità di monitorare i singoli disservizi, complessivamente si può dire che la questione della tenuta della rete in merito alla congestione e quella della parità di accesso degli operatori sono risolte o in via di risoluzione”, ha proseguito, aggiungendo che ci sarà “un’ulteriore riunione del tavolo tecnico mercoledì 22 settembre”. 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Economia Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *