Dal fumetto alla musica, ‘Quanto tutto diventò blu’ di Baronciani diventa un disco


Dal fumetto alla musica. E quello che è successo a ‘Quando tutto diventò blu’, la graphic novel di Alessandro Baronciani e pubblicata da Bao Publishing che è diventata un disco grazie alla collaborazione di Corrado Nuccini dei Giardini di Mirò e alle voci di Ilariuni dei Gomma, Her Skin e Verano. L’album, che esce il 7 maggio per La Tempesta Dischi, parla di attacchi di panico e di una paura comune a molte persone, che porta a chiederci sempre più spesso come stiamo veramente, cosa ci fa stare male, cosa ci fa stare bene. 

Tutto è nato dal concerto/spettacolo tratto dal fumetto ‘Quando tutto diventò blu’ che ha coinvolto Baronciani in un tour estivo durante l’estate del 2020, realizzati grazie a Suner e alla sinergia di Arci e Regione Emilia Romagna e Dna concerti. Sul palco a suonare insieme a Corrado Nuccini c’erano Daniele Rossi e molte altri ospiti che hanno dato voce alla protagonista del libro tra cui: Maria Antonietta, Any Other, Hån e Giungla.  

Le canzoni dello spettacolo ora sono diventate un disco di 9 tracce: armonie di voci femminili, archi e synth che incrociano melodie dream-pop e ambient. Il disco è stato registrato al Sonic Temple studio di Parma e oltre a Corrado Nuccini che ne ha curato la produzione hanno suonato Daniele Rossi, Emanuele Reverberi, Alessandro Baronciani, che ha scritto i testi delle canzoni, e Andrea Rovacchi che oltre a suonare nel disco ha registrato e mixato l’album. Il vinile uscirà per Black Marmalade Records, in 500 copie – vinile bianco e con una ‘limited edition blu’ con disegni originali di Alessandro Baronciani. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Spettacolo Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *