Dal fumetto alla musica, ‘Quanto tutto diventò blu’ di Baronciani diventa un disco


Dal fumetto alla musica. E quello che è successo a ‘Quando tutto diventò blu’, la graphic novel di Alessandro Baronciani e pubblicata da Bao Publishing che è diventata un disco grazie alla collaborazione di Corrado Nuccini dei Giardini di Mirò e alle voci di Ilariuni dei Gomma, Her Skin e Verano. L’album, che esce il 7 maggio per La Tempesta Dischi, parla di attacchi di panico e di una paura comune a molte persone, che porta a chiederci sempre più spesso come stiamo veramente, cosa ci fa stare male, cosa ci fa stare bene. 

Tutto è nato dal concerto/spettacolo tratto dal fumetto ‘Quando tutto diventò blu’ che ha coinvolto Baronciani in un tour estivo durante l’estate del 2020, realizzati grazie a Suner e alla sinergia di Arci e Regione Emilia Romagna e Dna concerti. Sul palco a suonare insieme a Corrado Nuccini c’erano Daniele Rossi e molte altri ospiti che hanno dato voce alla protagonista del libro tra cui: Maria Antonietta, Any Other, Hån e Giungla.  

Le canzoni dello spettacolo ora sono diventate un disco di 9 tracce: armonie di voci femminili, archi e synth che incrociano melodie dream-pop e ambient. Il disco è stato registrato al Sonic Temple studio di Parma e oltre a Corrado Nuccini che ne ha curato la produzione hanno suonato Daniele Rossi, Emanuele Reverberi, Alessandro Baronciani, che ha scritto i testi delle canzoni, e Andrea Rovacchi che oltre a suonare nel disco ha registrato e mixato l’album. Il vinile uscirà per Black Marmalade Records, in 500 copie – vinile bianco e con una ‘limited edition blu’ con disegni originali di Alessandro Baronciani. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Spettacolo Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.