Da Trapani a Ostuni a Celle Ligure, Halldis arricchisce la propria offerta “mare” per l’estate


La società italiana con sede a Milano, le cui origini risalgono al 1986, attiva nel settore degli affitti brevi, asseconda la volontà di mare degli italiani 

Milano, 06/06/2022 – Dalla Sicilia alla Puglia alla Liguria: per una clientela medio-alta dalla villa d’epoca di Trapani al palazzo storico nel centro di Ostuni appena restaurato, per un target più familiare la struttura di Celle Ligure. Con questo bouquet di nuove proprietà marine, Halldis asseconda da un lato la strategia del nuovo ceo Michele Diamantini, che contempla, oltre a una rinnovata capacità distributiva e di vendita, l’ innalzamento della qualità degli immobili gestiti e un miglior equilibrio del portafoglio tra strutture urbane e di vacanza, dall’altro lato la ripresa turistica: nel 2022 si prevedono 34 milioni di presenze tra italiani e stranieri (+35% sul 2021) e un italiano su due si appresta ad andare in vacanza questa estate e di questi il 57% sceglie il mare (dati Demoskopica/Bit). 

Halldis, società italiana con sede a Milano, le cui origini risalgono al 1986, che per conto di proprietari privati e istituzionali (banche, fondi e SGR), gestisce circa 1.000 proprietà tra appartamenti, palazzi e ville, in più di 120 località italiane ed europee, affittate per uso turistico o motivi di lavoro, mette in portafoglio a Trapani “Villa Angelina”. Ubicata ai piedi del monte Erice, dista pochi minuti dal mare e offre un’oasi di pace in città, con un ampio giardino ornamentale che circonda la proprietà, un aranceto e un uliveto. La struttura dispone di sette appartamenti dislocati in quelli che una volta erano i magazzini agricoli, recentemente rinnovati per fornire il miglior confort senza tralasciare il gusto della tradizione, e di cinque suites all’interno della villa padronale, due delle quali con due camere da letto, anch’essa completamente rinnovata nell’impiantistica. La posizione è strategica per scoprire le bellezze della Sicilia occidentale: da Erice, splendido borgo medievale, alle saline di Marsala, dalle Isole Egadi (Favignana, Levanzo e Marettimo) a San Vito Lo Capo alla riserva naturale dello Zingaro. Il target è medio-alto, per coppie e famiglie che cercano un rifugio di tranquillità. I prezzi in alta stagione partono da 1.274 euro a settimana per il bilocale. 

A conclusione di un restauro durato quattro anni, entra nel listino di Halldis anche lo storico Palazzo Ayroldi Carissimo di Ostuni, oggi denominato “Il Quinto Elemento Residence”, il cui nome rimanda 

sia ai cinque elementi presenti nella struttura – dal legno usato ovunque, dai pavimenti alle travi agli infissi, al fuoco dei camini all’acqua delle fontane, al metallo alla terra nei muri e nella calce – che ai cinque archi del disegno sulla facciata. Grazie al minuzioso ripristino, è stato risanato un edificio storico che rischiava di andare perduto, così gli ospiti avranno la possibilità di prenotare 15 eleganti appartamenti dotati di ogni comfort. Da segnalare il parcheggio, molto utile in estate. Dalla Città Bianca, cosiddetta per via delle case abbellite dalla calce bianca e che domina la piana ricca di ulivi secolari, si può raggiungere uno dei mari più puliti d’Italia, oltre a località famose della Valle d’Itria come Cisternino, Locorotondo e Alberobello. La fascia di mercato è medio-alta e la tipologia strizza l’occhio alla clientela straniera, che nella cittadina pugliese ha un riferimento importante. Prezzi: dai 700 ai 1.500 euro la settimana per un monolocale e dai 2.000 ai 5.000 per un quadrilocale. 

In una delle località più graziose della riviera ligure di Ponente, Celle Ligure, con le belle case colorate che si affacciano sul mare, le spiagge sabbiose e i caratteristici caruggi, a circa due ore d’auto sia da Milano che da Torino, Halldis propone “Villa Zafferano”. Questa costruzione, che risale al 1930, si eleva su una collinetta immersa nel verde e dista 800 metri dal mare. Schiera nove unità abitative, dal quadrilocale a un piccolo villino isolato. A un quarto d’ora e 40 minuti d’auto rispettivamente dalle piacenti Savona e Genova, da qui si possono visitare borghi come Spotorno e Varigotti, ma anche alcuni classificati tra i più belli d’Italia: Noli, Finalborgo e Verezzi. Ideale per famiglie con bambini, il target è una clientela di medio livello. Il costo medio per notte per un trilocale è 200 euro, per un bilocale 130. 

“Siamo fiduciosi per questa estate – afferma Michele Diamantini, ceo di Halldis già tra i fondatori di Expedia Italia e co-founder e general manager di Vacasa Europa – e condividiamo le previsioni positive fatte da Demoskopica per l’ultima Bit. Nell’anno in corso gli arrivi saliranno a 92 milioni e la spesa a 26 miliardi (+11,8%), anche se siamo lontani dai risultati del 2019. L’estate sarà fondamentale per il nostro settore, 30 milioni di italiani andranno in vacanza, c’è voglia di viaggiare dopo i due anni di pandemia. Arricchiamo la nostra proposta “mare” con le residenze di Trapani, Ostuni e Celle Ligure, accomunate da un profilo di qualità e da un approccio sostenibile e di tutela del patrimonio artistico, come si evidenzia circa quest’ultimo punto in particolare nelle strutture nelle meravigliose Sicilia occidentale e Città Bianca.” 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Immediapress