Da RadiciGroup bonus da mille euro a tutti i dipendenti


Si allunga il numero di aziende che hanno deciso di aiutare i propri dipendenti a contenere gli effetti dell’inflazione. Dopo Brembo, ci pensa anche RadiciGroup, con la stessa misura. Il gruppo ha deciso di conferire un contributo di 1.000 euro lordi come premio una tantum a tutti i dipendenti delle sedi italiane. Si tratta, spiega la società, di un “sostegno per fronteggiare l’aumento dei costi energetici e i rincari del costo della vita che si sono verificati soprattutto in Italia”.  

La misura riguarda circa 1.500 collaboratori, compresi i lavoratori interinali, e il budget totale stanziato è di oltre 2 milioni di euro. L’importo verrà rilasciato nelle competenze di maggio ai lavoratori in forza in tale mese. 

“Si tratta di un’azione pensata per contribuire in maniera attiva a sostenere i nostri collaboratori in questa congiuntura economica che ha visto un aggravio delle spese in ogni bilancio familiare, soprattutto in Italia, uno dei Paesi che negli ultimi mesi è stato maggiormente impattato dagli aumenti dei costi energetici,” commentano Angelo, Maurizio e Paolo Radici, azionisti di RadiciGroup. 

“E’ anche un modo per premiare una squadra che, grazie a continuo impegno, flessibilità, grande spirito di adattamento e affiatamento, è riuscita a raggiungere dei risultati positivi anche in un contesto non facile.”  

L’iniziativa del contributo una tantum si aggiunge alle misure già presenti in RadiciGroup, che da sempre pone grande attenzione ai suoi dipendenti, al loro benessere e al bilanciamento tra vita privata e professionale.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Economia Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.