Spettacolo

Da domenica 6 Dicembre riparte “Casa Pagani”


Da stasera, domenica 6 Dicembre alle ore 21, riparte Casa Pagani con la seconda stagione: si tratta di un format in onda su YouTube ideato e prodotto da Futura Management e ATOM Production e condotto da Ludovica Pagani.

Per entrare più nello specifico, verranno pubblicate otto puntate, una ogni due domenica a partire da oggi: Ludovica Pagani intervisterà celebrità del mondo dello spettacolo, del web e della musica. Avremo quindi mondo di scoprire i loro progetti in ambito lavorativo e personale, il tutto in chiave ironica e divertente.

Sono felice di essere tornata nel mio ‘salotto’ per intrattenere il pubblico con interviste fuori dagli schemi e sketch divertenti. In questa seconda edizione ci saranno molte novità. Una di queste sarà l’asta benefica a favore della Lega Italiana per la Lotta contro il Tumore al Seno: tutti coloro che parteciperanno alla mia trasmissione, doneranno qualcosa di personale che verrà poi messo all’asta e il ricavato verrà devoluto all’associazione”, dichiara in una nota la conduttrice.


Nella prima puntata l’ospite d’onore sarà Mara Maionchi, produttrice discografica, personaggio televisivo, conduttrice radiofonica e talent scout italiana. La Maionchi ha svelato, nel corso dell’intervista, alcuni retroscena del suo lavoro senza nascondere le difficoltà e i pregiudizi che ancora oggi colpiscono le donne che desiderano fare carriera. Con l’ironia che la contraddistingue ha risposto anche alle domande più irriverenti di Ludovica, come ad esempio ‘sesso occasionale, pro o contro?’. Si toccherà anche un altro tema molto importante: la produttrice ha combattuto – e vinto – una lotta contro il cancro al seno ed ha parlato della sua esperienza, sottolineando l’importanza della prevenzione, offrendo per l’asta di Casa Pagani una giacca di pelle dorata.

In questo primo episodio saranno altri due gli ospiti: Maurizio Merluzzo, doppiatore, youtuber e attore, e Favij, pseudonimo di Lorenzo Ostuni, uno tra i creator più seguiti su YouTube.

Sarà possibile seguire la trasmissione sul canale ufficiale su YouTube, ma anche nelle metropolitane e negli aeroporti di tutta Italia. Per quanto riguarda gli sponsor che hanno contribuito alla realizzazione del progetto, si ringraziano: THD, Guess, Desenio e Sharing Box.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *