Csm e loggia Ungheria, legale Storari: “Risponderemo in sedi opportune”


“La vicenda è delicata e anche per una questione di rispetto istituzionale che deve sempre essere mantenuto non entro nel merito delle scelte difensive, non si anticipa quello che deve accadere nelle giuste sedi”. Così Paolo Della Sala, avvocato del pm di Milano Paolo Storari, risponde all’Adnkronos in vista di sabato quando il magistrato, indagato dalla procura di Roma, dovrà rispondere ai pm sulla vicenda legata ai verbali secretati di Piero Amara con la lista della presunta loggia Ungheria. “Sabato sarà la sede per ogni opportuna considerazione con l’interrogatorio davanti all’autorità che lo ha convocato. Visto il massimo rispetto per le istituzioni non è opportuno dire altro”, conclude l’avvocato che non si sbilancia su un possibile problema di competenza della procura romana, visto che il passaggio di atti secretati è avvenuto a Milano.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.