Csm, Davigo sentito da pm Roma


Piercamillo Davigo è stato sentito dai pm della Procura di Roma nell’ambito dell’inchiesta sulla diffusione di verbali secretati degli interrogatori resi da Piero Amara, ex legale esterno dell’Eni già coinvolto in diverse indagini, ai magistrati milanesi e poi arrivati nei mesi scorsi ad alcune testate giornalistiche e al Csm. L’atto istruttorio si è svolto in videoconferenza. 

Nel fascicolo aperto per calunnia è indagata Marcella Contrafatto, l’impiegata di Palazzo dei Marescialli, ora sospesa, che ha lavorato nella segreteria di Davigo. La donna nei giorni scorsi era stata anche perquisita a casa e in ufficio su delega dei pm di piazzale Clodio. L’ex consigliere del Csm e’ stato sentito come persona informata sui fatti. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *