Crisanti: “Green pass non c’entra con calo contagi covid Italia”


I contagi covid in Italia oggi calano ma il Green pass non c’entra. Il professor Andrea Crisanti, ospite di Agorà, risponde alle domande sul momento attuale dell’epidemia covid in Italia. “Il Green pass non ha bloccato la trasmissione, lo testimoniano i 240.000 casi al giorno registrati nelle scorse settimane. Il Green pass ha avuto il grandissimo merito di spingere le persone a vaccinarsi. Abbiamo raggiunto livelli di vaccinazione tra i più alti d’Europa, l’obbligo andava stabilito dall’inizio e avremmo evitato molti morti e molti problemi”, afferma l’esperto. 

“In qualche modo abbiamo raggiunto un elevatissimo livello di protezione non per il Green pass ma perché le persone sono immunizzate o perché si sono infettate e quindi sono protette. I contagi calano non per il Green pass”, dice. Il certificato verde va mantenuto anche per l’estate? “Se l’analisi statistica dice che con il 90-95% dei vaccinati la trasmissione è bloccata, la decisione politica deve seguire l’indicazione della scienza”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Ultima ora