Covid oggi Abruzzo, 28 contagi e nessun morto: bollettino 28 settembre


Sono 28 i nuovi contagi da coronavirus oggi 28 settembre in Abruzzo, secondo i dati dell’ultimo bollettino covid-19. Non si registrano morti. “Sono 28 (di età compresa tra 3 e 77 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 81091. Il totale è inferiore in quanto sono stati eliminati 4 casi, comunicati nei giorni scorsi, risultati duplicati. Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2544. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 76716 dimessi/guariti (+85 rispetto a ieri)”, comunica l’Assessorato alla Sanità della Regione Abruzzo.  

”Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1831 (-61 rispetto a ieri, nel totale sono ricompresi anche 418 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche) 61 pazienti (-1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 5 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1765 (-60 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2723 tamponi molecolari (1403220 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 4634 test antigenici (820219). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.38 per cento”.  

”Del totale dei casi positivi, 20597 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+9 rispetto a ieri), 20658 in provincia di Chieti (+1), 19608 in provincia di Pescara (+1), 19444 in provincia di Teramo (+15), 669 fuori regione (+1) e 115 (-3) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza”.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *