Covid Lazio, oggi 1.998 contagi e 19 morti: bollettino. A Roma 800 casi


Sono 1.998 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino reso di oggi, sabato 13 marzo. Da ieri sono stati registrati altri 19 morti. Da ieri sono stati fatti oltre 42mila test nella Regione. I guariti e dimessi sono stati 788 nelle ultime 24 ore. Da lunedì 15 marzo 2021 il Lazio con altre dieci regioni diventerà zona rossa. “Diminuiscono i decessi, mentre aumentano i casi, i ricoveri e le terapie intensive” riferisce l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. “Il rapporto tra positivi e tamponi è a 11%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 4%. I casi a Roma città sono a quota 800”. 

“Le vaccinazioni dai medici di medicina generale sono in costante crescita: sono state raggiunte le 55mila dosi e sono oltre 2.188 i medici già’ attivi nella campagna e che hanno ritirato almeno una fiala dei vaccini presso le farmacie delle Asl” dice D’Amato. “Viaggiamo ad una media di oltre 20mila somministrazioni al giorno. Oggi supereremo la quota delle 668mila vaccinazioni somministrate che rappresentano oltre il 10% della popolazione nel Lazio”. “Sono 184.381 gli over 70 prenotati per il vaccino anti Covid: 65.483 per la classe d’età 78/79 anni, 58.057 per la classe d’età 76/77 anni e 60.841 per la classe d’età 74/75 anni”.  

Lunedì aprono le prenotazioni per la fascia 73/72 anni. Sono, invece, oltre 9 mila le vaccinazioni per fragili. E sono aperte le prenotazioni per codice c02 ovvero invalidi assoluti con indennità di accompagnamento. 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *