Covid India, zero morti a Delhi: è la prima volta da marzo


Buone notizie da Nuova Delhi, dove nelle ultime 24 ore non si sono registrati decessi riconducibili al coronavirus. E’ la prima volta che accade dal 2 marzo, mentre sono 51 i nuovi contagi registrati. Allo stesso tempo, però, il governo indiano si sta preparando a una nuova ondata di contagi che, si teme, potrebbe arrivare ad agosto. Da qui la decisione di fare scorta di medicinali essenziali che hanno iniziato a scarseggiare durante la seconda ondata della pandemia, come si legge sul Business Standard. 

Tra i farmaci anche il Remdesivir, che si ritiene possa ridurre i tempi di recupero dal Covid-19. La sua carenza ha portato i pazienti a rivolgersi al mercato nero pagando cifre esorbitanti. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Esteri Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.