Covid, Ilaria Capua: “Vaccino o rischiamo di ripartire da zero dopo estate”


“Se non ci vacciniamo, rischiamo di dover ripartire da zero dopo l’estate”. La professoressa Ilaria Capua, direttrice dell’UF One Health Center dell’Università della Florida, si esprime così a DiMartedì sull’importanza dei vaccini covid. “Chi non si vaccina rischia di sviluppare il long covid, di cui si parla poco. Dopo la pandemia di Spagnola, ci sono state ripercussioni sulle persone colpite. Il virus può avere complicazioni ed effetti a lungo termine che non siamo in grado di definire. Anche solo per questo, le persone si devono vaccinare. Altrimenti rischiamo di andare incontro ad una grandissima crisi”, dice la scienziata. 

In Italia c’è scetticismo nei confronti del vaccino AstraZeneca, complici le indicazioni altalenanti che sono arrivate sull’uso del farmaco e sui destinatari. E’ acclarato che un numero non indifferente di persone rinuncia al vaccino prodotto dall’azienda anglosvedese. “Alcune di queste persone si ammaleranno e andranno a sovraccaricare un sistema che ora sta tirando fuori la testa dall’acqua. Non possiamo rischiare che la tendenza si inverta di nuovo. Le pandemie scuotono i sistemi e alcuni crollano. In alcuni casi, i sistemi sono già fragili. Noi abbiamo il vaccino, lo strumento per evitare che i sistemi crollino. Altrimenti rischiamo di dover ripartire da zero dopo l’estate”, dice. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Coronavirus Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.