Coronavirus, il Presidente Conte firma il Dpcm del 18 ottobre 2020


Di fronte all’aumento del numero di casi di Coronavirus, il Governo ha indicato che per il 75% dei funzionari dell’amministrazione italiana il lavoro verrà svolto in modalità “smart working”.

Decisioni volte a “fronteggiare meglio la nuova ondata di contagio che sta colpendo duramente Italia ed Europa“. Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha annunciato domenica 18 ottobre una serie di restrizioni per arginare l’aumento dei casi di Covid-19.

Non possiamo perdere tempo. Dobbiamo attuare misure per evitare un nuovo lockdown generalizzato che potrebbe mettere seriamente a repentaglio l’economia” , ha detto Giuseppe Conte durante una conferenza stampa a Palazzo Chigi, sede del Governo.

Conferenza stampa a Palazzo Chigi

???? In diretta da Palazzo Chigi per illustrare le misure del nuovo DPCM

Pubblicato da Giuseppe Conte su Domenica 18 ottobre 2020

La filosofia generale è quella di limitare il più possibile gli incontri e la promiscuità indotta, favorevole alla trasmissione del virus, sia nello spazio pubblico che in luoghi privati. I ristoranti devono quindi chiudere i battenti entro e non oltre la mezzanotte e ospitare un massimo di sei persone per tavolo. Devono anche mostrare la loro capacità massima all’esterno. I bar dovranno chiudere alle 18:00 se non possono offrire il servizio al tavolo ai clienti seduti.

L’amministrazione dovrà far lavorare i dipendenti pubblici al 75% tramite smart working, regola che sarà fortemente raccomandata alle aziende del settore privato. Anche le riunioni di lavoro faccia a faccia dovrebbero essere evitate a favore delle videoconferenze. Il telelavoro dovrebbe consentire di ridurre la pressione sui trasporti pubblici, che devono limitare il numero di passeggeri, soprattutto nelle ore di punta.

Sempre nella stessa ottica, il Governo ha deciso che gli arrivi nelle scuole potrebbero essere graduali, suddivisi per fascia oraria, per evitare qualsiasi assembramento.

Saranno bandite anche le feste e le fiere locali, così come gli sport di squadra amatoriali come il calcio o il basket. A livello locale, i sindaci potranno decidere “la chiusura al pubblico, a partire dalle 21, di strade o luoghi dove si possa creare folla” , ha annunciato Giuseppe Conte.

Il nostro Paese, che fino alla fine di settembre era stato un’eccezione virtuosa in Europa, sta ora affrontando un preoccupante aumento del numero di contagi. Per la prima volta, venerdì ha superato la soglia dei 10.000 nuovi casi giornalieri, rimanendo al di sopra di questo traguardo simbolico sabato e domenica. Per prevenire lo scoppio dei casi, il Governo aveva già deciso il 7 ottobre di rendere obbligatorio indossare una maschera all’esterno in tutto il Paese.

Qui gli allegati, compreso il testo completo del Decreto:
Dpcm 18 ottobre 2020 (pdf)
Allegati Dpcm 18 ottobre 2020 (pdf)
Dpcm 18 ottobre 2020 (word)
Allegati Dpcm 18 ottobre 2020 (word)

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Cronaca Politica