Coppa Italia, Atalanta-Napoli 3-1: nerazzurri in finale


Atalanta in finale di Coppa Italia contro la Juventus. I nerazzurri battono 3-1 il Napoli nel ritorno della seconda semifinale e, dopo lo 0-0 dell’andata, si qualificano per la sfida che il 19 maggio, a Milano, assegnerà il trofeo. I bergamaschi indirizzano la gara con un avvio folgorante. Al 10′, Zapata sblocca il risultato con un destro potente e preciso da 20 metri: l’attaccante, ignorato dai difensori partenopei, ha il tempo di mirare e battere Ospina per l’1-0. Passano 6 minuti e l’Atalanta concede il bis con una splendida manovra corale. Zapata, stavolta, si trasforma in suggeritore e libera Pessina davanti alla porta: tocco elementare, 2-0 al 16′.
 

Il Napoli è alle corde dopo il primo quarto d’ora infernale ma ha il merito di rimanere agganciato alla partita e di riaprire completamente il match in avvio di ripresa. Lozano, al 53′, trova tempo e coordinazione per controllare e insaccare: 2-1, gara e qualificazione in bilico. L’Atalanta sembra disunirsi, il Napoli aumenta la pressione. Nel momento migliore dei campani, arriva il gol orobico che chiude i conti. Pessina, ancora lui, inventa uno slalom nel cuore dell’area avversaria e piazza la zampata che vanifica l’uscita di Ospina: 3-1 al 78′, game over e Atalanta in finale. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Attualità Sport Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *