Comunali Roma, Michetti: “Città governabile, serve onestà e competenza”


“Roma è governabile, serve onesta e competenza, è la città più complessa del mondo”. Lo dice Enrico Michetti, candidato sindaco di Roma del centrodestra, parlando al tempio di Adriano a Roma, durante la presentazione dei nomi del centrodestra per la capitale. “A Roma c’è odio e pregiudizio, dobbiamo riportare la pace” i leader del centrodestra “mi hanno chiesto solo la buona amministrazione”. “Sarò al servizio di un grande capitale umano”, dice riferendosi ai dipendenti comunali. 

Michetti invita ritrovare orgoglio: “Un tempo si diceva che quello che non c’era nei mercati di Roma, non esisteva”, poi cita San Paolo: “Civis romanus sum, disse con orgoglio. Ogni cittadino era orgoglioso della città eterna, dobbiamo restituire l’orgoglio di caput mundi, non è impossibile”.  

Poi racconta l’incontro con Salvini: “Ci siamo visti attorno a un tavolo e c’erano i suoi collaboratori, alle 11 da Giorgia stessa riunione, già ci eravamo visti con Vittorio, Lorenzo, Giovanni, Claudio, per parlare di programmi”. Quanto a “Giorgia mi ha stupito, le sue parole non pensavo esistessero nella politica, mi ha detto ‘dobbiamo ascoltare la gente’. Sono rimasto folgorato dall’incontro con la Meloni”.  

“Mi sento bene, sono assolutamente lusingato che una coalizione intera, attraverso un sano confronto, abbia avuto attenzione per me e per la dottoressa Matone. Farò di tutto per ripagare la fiducia con successo ed efficienza”, ha affermato. Adesso scarpe nuove e corriamo in tutti i territori della città”, ha quindi concluso.  

“E’ un grande giorno, però sono in attesa del provvedimento del Csm perché mi devo mettere necessariamente in aspettava e quindi non posso fare dichiarazioni di natura politica”, ha detto dal canto suo il candidato vicesindaco di Roma del centrodestra, Simonetta Matone. ”Sono serena – ha aggiunto – ho deciso di mettere la mia professionalità e spirito di servizio a disposizione dei romani. Sono nata cresciuta a Roma, non conosco solo la Ztl ma tutto ciò che di Roma viene ignorato da lungo tempo: le periferie, i minori maltrattati, i padri separati che dormono in macchina perché non ce la fanno ad andare avanti, le donne che hanno subito violenze… Io ci credo veramente, il mio spirito è solo questo, uno spirito di servizio”. 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Politica Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *