Champions, United-Atalanta 3-2: decide Ronaldo


Il Manchester United batte 3-2 l’Atalanta nella sfida valida per la terza giornata del Gruppo B di Champions League. I nerazzurri, avanti 2-0 all’intervallo, subiscono la rimonta dei red devils che nella ripresa ribaltano il match, coronando la rincorsa con il gol decisivo di Ronaldo. Il k.o. lascia l’Atalanta a 4 punti, con il Villarreal, a 2 lunghezze dallo United capolista. 

La formazione di Gasperini spreca tutto quello che costruisce nel primo tempo. Al 16′, Ilicic accende Zappacosta che mette in mezzo il pallone per Pasalic: spaccata, palla in rete e 0-1. Lo United prova a reagire con una conclusione di Fred che non spaventa Musso. E’ l’Atalanta, invece, a colpire di nuovo al 29′. Corner, Demiral decolla e incorna alla perfezione: 0-2. I padroni di casa si fanno vivi con Rashford, che scheggia la traversa prima dell’intervallo. Il copione cambia nella ripresa, la gara si riapre al 53′. Errore di Ilicic, Bruno Fernandes può innescare Rashford che stavolta fa centro: 1-2. La pressione dei red devils produce il palo colpito da McTominay al 58′. L’Atalanta crolla nel finale. Maguire trova la zampata vincente per il 2-2 al 75′. All’81’, la firma di Ronaldo: colpo di testa di CR7, 3-2 e Atalanta ko. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Sport Ultima ora