Caso Mps-David Rossi: Commissione inchiesta affida perizie, caduta simulata con manichino virtuale


La Commissione di inchiesta sulla morte di David Rossi, presieduta da Pierantonio Zanettin (Fi), ha affidato ai carabinieri nuove perizie. La Commissione si è rivolta al Reparto investigazioni scientifiche di Roma del Racis e al Reparto indagini tecniche del Ros. Quarantanove i quesiti posti per fare chiarezza su diversi aspetti legati al caso dell’ex capo della comunicazione di Mps. I parlamentari vogliono vederci chiaro innanzitutto sulla dinamica della caduta e per questo motivo uno degli accertamenti punterà proprio alla simulazione con un manichino antropomorfo virtuale. Ancora, agli specialisti dei carabinieri viene chiesto di analizzare i video e il materiale fotografico per valutare gli oggetti presenti e non nell’ufficio del dirigente dopo la morte, ma anche la posizione nel cestino dei bigliettini che avrebbero indicato la volontà di farla finita. Tra i numerosi accertamenti molti riguarderanno il pc e gli indirizzi di posta elettronica di Rossi e poi saranno passati al vaglio tutti i tabulati e le utenze telefoniche dei soggetti che, in un modo o nell’altro, abbiano avuto a che fare con le circostanze dirette o indirette della morte del dirigente. 

“C’è la volontà di fare luce sui coni d’ombra rimasti inesplorati in precedenti inchieste”, ha detto il presidente della Commissione di inchiesta sulla morte di David Rossi, Pierantonio Zanettin. Come Commissione, “abbiamo espresso perplessità su una serie di aspetti” e per questo motivo è stato deciso di richiedere “accertamenti tecnici molto complicati e sofisticati” rivolgendosi “ai corpi speciali dei carabinieri, Racis e Ros, che abbiamo individuato come il ‘top'”.  

“Chiederemo di valutare” sia l’ipotesi “defenestrazione sia il suicidio. E saranno i tecnici a valutare se una soluzione è più verosimile dell’altra”, ha spiegato poi rispetto alla ricostruzione con il manichino virtuale. “La ricostruzione su come David Rossi è precipitato non è del tutto convincente – ha concluso – Fino a oggi non era mai stato svolto un accertamento con manichino antropomorfo. Noi siamo in grado, attraverso tecnologie sofisticate e avvalendoci dei corpi speciali del Racis, di usare un manichino antropomorfo virtuale e questo consente di sviluppare tutte le ipotesi investigative”.  

“Confidiamo al 100% nel vostro impegno e lavoro”, ha spiegato Luca Migliorino (M5s), vicepresidente della Commissione, esprimendo fiducia nelle “istituzioni” dopo il conferimento di nuove perizie. “Questa Commissione nasce mettendo a confronto gli atti giudiziari con il lavoro di inchiesta dei giornalisti, sia la stampa locale sia nazionale perché hanno portato l’opinione pubblica a interessarsi del caso”, ha continuato. Migliorino ha anche colto l’occasione per “stringersi ai familiari di Rossi per il tragico evento”. 

“Questa è una responsabilità a cui l’Arma risponderà con la massima efficienza. I quesiti sono articolati e porteranno via tempo”, ha spiegato il generale di brigata Riccardo Sciuto, comandante del Racis il quale ci vorranno tre-sei mesi per i risultati.
Per la simulazione della caduta con manichino antropomorfo virtuale si userà un sistema “all’avanguardia, un software in grado di simulare la caduta del corpo nel vuoto – ha proseguito – Torneremo sulla scena dei fatti, useremo un laser scanner 3D in grado di r
icostruire la scena del crimine in 3D e poi verranno inserite anche una serie di informazioni tra cui dati antropomorfi legati a David Rossi”. Questo tipo di simulazione “ha un costo inferiore rispetto ad altre tecnologie, ma in termini di affidabilità siamo allo stesso livello”. 

Il comandante dei carabinieri del Ros Pasquale Angelosanto ha parlato degli accertamenti su tutti i tabulati e le utenze telefoniche dei soggetti che, in un modo o nell’altro, abbiano avuto a che fare con le circostanze dirette o indirette della morte dell’ex capo della comunicazione Mps: “Ritengo che entro tre mesi riusciremo a svolgere queste attività usando le attrezzature già in dotazione al raggruppamento”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *