Caso Eitan, Ronzulli (Fi): “Tornerà in Italia, prova imparzialità giustizia israeliana”


“C’è un giudice a Tel Aviv: Eitan tornerà in Italia! La giustizia israeliana, se fosse confermata la notizia, avrebbe dato prova di serietà e imparzialità. Eitan ha già sofferto troppo: deve poter vivere dove è cresciuto, dove va scuola, dove ha una vita sociale, dove avevano scelto i suoi genitori. Deve poter stare con chi gli vuole bene e non certo con chi lo ha rapito, violando le leggi e il diritto italiano internazionale”. Lo dice all’Adnkronos la senatrice Licia Ronzulli, presidente della Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza, commentando la sentenza sul caso di Eitan Biran. “Mi auguro che anche altri tribunali in tutto il mondo alle prese con casi simili si pronuncino in tempi altrettanto rapidi”, aggiunge. 

 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Cronaca Ultima ora