Cartabia: “Processi mafia e terrorismo non andranno in fumo”


“Spesso si è detto in questi giorni che i processi di mafia e terrorismo andranno in fumo. Non è così, perché i procedimenti puniti con l’ergastolo non sono soggetti ai termini dell’improcedibilità. E per i reati più gravi si prevede una possibilità di proroga”. Lo ha chiarito la ministra della Giustizia, Marta Cartabia, al Question time alla Camera.  

“La riforma non è solo quella della prescrizione ma dell’intero processo penale e si inserisce in un quadro di i investimenti importanti sulle risorse umane”, ha quindi sottolineato la ministra.  

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Politica Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *