Cacciatore ucciso da cinghiale nel grossetano


Un uomo di 36 anni è morto durante una battuta al cinghiale nei boschi di Castell’Azzara, in provincia di Grosseto. Secondo una prima ricostruzione da parte dei carabinieri, che sono intervenuti, l’uomo avrebbe sparato a un cinghiale che era arrivato vicino a lui, ma dopo averlo colpito, l’animale lo avrebbe caricato recidendogli l’arteria femorale. I compagni di caccia hanno tentato di fermare il sangue mentre arrivavano i soccorsi del 118 ma il 36enne è deceduto. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.