BTOMAIL: tecnologia e formazione cambiano il mercato italiano dei database B2B. Prossimo obiettivo la Spagna



Utilizzando una propria piattaforma tecnologica che sfrutta l’Intelligenza Artificiale, l’azienda ha sviluppato un database e-mail centrico, registrando una crescita del 400% negli ultimi 3 anni.
 

Roma, 6 maggio 2022 – L’e-mail, soprattutto nel mercato B2B, è lo strumento di comunicazione più utilizzato. Secondo un’indagine di Statista nel 2021 ne sono state inviate oltre 4.1 miliardi, e si stima che nel 2025 saranno almeno 4.5 miliardi, circa la metà della popolazione globale. 

Uno mezzo importantissimo non solo per mantenere i rapporti con clienti e fornitori, ma anche per cercare nuovi clienti. Per questo l’e-mail marketing è da sempre una delle leve considerate maggiormente strategiche dagli imprenditori di tutto il mondo. In questo ambito, BTOMAIL, azienda italiana fondata nel 2015, può certamente essere considerata un esempio di eccellenza, che ora si sta aprendo anche a mercati esteri. 

BTOMAIL è specializzata nella vendita di banche dati profilate B2B e-mail centriche, cioè, pensate come strumento indispensabile per quelle aziende che vogliono fare attività di e-mail marketing. Oggi il database BTOMAIL conta più di 1 milione di contatti reperiti online attraverso la tecnologia proprietaria che, sfruttando l’intelligenza artificiale, raccoglie i dati che aziende e professionisti pubblicano sui loro siti web e account social. Utilizzando queste fonti l’azienda riesce ad ottenere un’alta qualità del dato e una quantità di contatti decisamente superiori rispetto alle solite ricerche fatte, ad esempio, sulle Pagine Gialle. 

Ma a differenziare ulteriormente l’azienda, sono i servizi di tipo consulenziale e formativo, pensati e sviluppati per chi vuole fare dell’e-mail marketing un canale di acquisizione clienti, come il corso “E-mail a freddo”, o la consulenza strategica e l’assistenza nello sviluppo della prima campagna di invio massivo. 

Un approccio che si è rivelato vincente, consentendo all’azienda di veder crescere fatturato e numero di clienti del 400% in soli 3 anni. Forte di questa crescita costante, BTOMAIL ha deciso di aprire anche ai mercati esteri, iniziando ad aprile 2022 con la Spagna.  

“Quando si acquista un database di e-mail per fare attività di marketing è importante avere la certezza che queste siano valide. Per noi è importante che i nostri prodotti rispettino 4 criteri fondamentali: qualità del dato, quindi e-mail valide e garantite al 100%; qualità della profilazione, che può essere merceologica, geografica, o altro dato che aiuti a centrare il target; quantità dei contatti e-mail; competenza nell’impostazione delle campagne DEM, attraverso il corso, la consulenza, etc. – Commenta Simone Lanza, CEO e Founder di BTOMAIL – Per garantire ai nostri clienti un prodotto sempre più performante, stiamo implementando ulteriori processi alla nostra tecnologia, sfruttando sempre più l’Intelligenza Artificiale. Un progetto ambizioso che ci rende molto orgogliosi, e che ci auguriamo di presentare prossimamente. Intanto, siamo molto concentrati sull’apertura al mercato spagnolo”.  

Per informazioni: https://btomail.it
 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Immediapress