Brasile, pugnalato a morte sostenitore di Lula


Aggressione mortale durante la campagna elettorale in Brasile. Un uomo ha pugnalato a morte un sostenitore di Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente e candidato in testa ai sondaggi delle presidenziali del prossimo due ottobre. L’incidente è avvenuto nello stato di Paranà, dove l’aggressore, un uomo di 59 anni di cui il giornale locale ‘O Povo’ non riporta il nome, è entrato in un bar gridando ‘chi vota per Lula qui?’. A questo punto si è fatta avanti la vittima, rivendicando il suo sostegno per il leader del Partido de los Trabajadores, provocando la reazione dell’aggressore che l’ha pugnalato a morte.  

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora