Bper Credit Management, Mirca Marcelloni direttore generale


Il consiglio di amministrazione di Bper Credit Management, su designazione della Capogruppo Bper Banca, ha deliberato la nomina a Direttore Generale di Mirca Marcelloni, con decorrenza dal 3 gennaio, prima donna designata con questo ruolo in una società del Gruppo. Mirca Marcelloni ha ricoperto negli ultimi sei anni il ruolo Responsabile del Servizio Asset Management in Bper Credit Management, la società consortile che gestisce le sofferenze dell’intero Gruppo bancario su tutto il territorio nazionale e ad interim, dell’Ufficio Nordovest della medesima società presso la quale è in distacco da gennaio 2016.  

Nata a Modena e laureata in Giurisprudenza, Marcelloni è stata assunta nel 1989 nell’allora Banca Popolare dell’Emilia, e ha svolto nel tempo diversi compiti di carattere legale e in merito alla gestione dei crediti problematici; è stata inoltre membro del cda di UnipolBanca. Collabora con alcune società nell’ambito di progetti di settore, oltre ad operare come Mentor all’interno di Valore D, la prima Associazione di Imprese Italiana, a cui aderisce anche Bper Banca, che si impegna per l’equilibrio di genere e per una cultura inclusiva nelle organizzazioni e nel nostro Paese. Svolge il ruolo di Tesoriere nel Rotary Club di Sassuolo e ha un figlio di 24 anni.  

La scelta del Consiglio di Amministrazione è stata ispirata dall’esperienza maturata da Mirca Marcelloni nella Società Consortile, nonché dalle doti di visione strategica, efficacia manageriale e forte orientamento al risultato che l’hanno contraddistinta negli anni e che saranno utili nel determinare le prossime scelte di cui la società sarà protagonista in futuro. Marcelloni subentra a Giuseppe Sibilla, che è appena stato nominato Responsabile della Direzione Territoriale Emilia Ovest di Bper Banca.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Economia Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.