BPER Banca, presentato il crowdfunding al CSV delle Marche


 

 

Nuova opportunità di finanziamento per gli Enti del Terzo Settore. Tutte le info sulla piattaforma Produzioni dal Basso 

Ancona, 1 giugno 2021. Si è tenuto, nei giorni scorsi, sulla piattaforma “Attiviamo Energie Positive”, un webinar di presentazione del bando di crowdfunding “Il futuro a portata di mano”, lanciato da BPER Banca su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. In collaborazione con il Centro Servizi per il volontariato delle Marche (CSV), l’incontro on line è stato rivolto anche alle associazioni non profit marchigiane. 

Alla presentazione dell’iniziativa sono intervenuti il Direttore Regionale Marche di BPER Banca, Giuliano Lugli e il Tesoriere del CSV Marche, Mario Argentati. 

Con questo bando, BPER Banca vuole offrire un’importante opportunità di co-finanziamento per cinque Enti del Terzo Settore che saranno selezionati tra quelli che parteciperanno alla call, coprendo il 75% del budget previsto. 

Le associazioni possono presentare progetti educativi con finalità sociali, culturali e ambientali rivolti a bambini e giovani tra i 3 e i 25 anni. I 5 ETS selezionati dovranno raggiungere l’obiettivo di raccogliere almeno il 25% del budget con la innovativa forma del crowdfunding attraverso la presenza sulla piattaforma di Produzioni dal basso, per ottenere il co-finanziamento della Banca fino ad un massimo di 11.250 € a progetto. 

Per partecipare al bando occorre avere i requisiti richiesti per l’iscrizione al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore, essere attivi da almeno 2 anni e avere un numero di soci superiore a dieci. I criteri di selezione dei progetti prenderanno in considerazione, in particolare, originalità e qualità complessiva dell’idea, nonché la capacità di misurazione dell’impatto sociale atteso. 

La scadenza per la presentazione delle domande è l’11 giugno alle ore 12.
 

Giuliano Lugli ha dichiarato: “Abbiamo voluto dare un segnale concreto agli operatori del terzo settore delle Marche offrendo l’opportunità di conoscere più da vicino il nostro bando e invitarli a partecipare. Per questo siamo contenti della disponibilità del CSV ad avviare un dialogo con gli Enti iscritti, in un territorio in cui BPER Banca è attiva da tempo e dove ha notevolmente rafforzato la propria presenza grazie alla recente operazione di acquisto del ramo d’impresa di Intesa San Paolo, passando da 13 filiali a 130”. 

“Abbiamo accolto con piacere questa presentazione di BPER Banca anche sul nostro territorio – ha aggiunto Mario Argentati, del CSV Marche – Nel dopo pandemia c’è molto bisogno di investire sul futuro e questo bando per progetti educativi rivolti a bambini e giovani, va proprio in questa direzione. Dunque ben venga questa iniziativa, alla quale abbiamo partecipato volentieri, restando sempre disponibili a considerare anche altre future possibilità di collaborazione, a sostegno delle attività del non profit marchigiano” 

Produzioni dal Basso ha illustrato le opportunità del crowdfunding, uno strumento molto importante per tradurre in realtà progetti a favore dei giovani e delle fasce più vulnerabili della popolazione. 

Il podcast della presentazione è ascoltabile sulla piattaforma “Attiviamo Energie positive”, alla pagina https://www.spreaker.com/show/attiviamo-energie-positive_1
 

Per maggiori informazioni: bper.it
 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Immediapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.