BPER Banca, presentata l’analisi su multipli di mercato e valutazioni delle IPO


 

Illustrato lo studio di Value Track, con il supporto di BPER Banca. Hanno partecipato all’evento anche Assogestioni, Fondazione Edison, ARCA SGR, Reti Spa e Pattern Spa.  

Modena, 18 febbraio 2022 .BPER Banca nel corso del webinar sul mercato dei capitali che si è tenuto ieri, ha presentato la quarta edizione dello studio realizzato insieme a Value Track sulle dinamiche dei multipli di mercato e valutazioni delle IPO e in particolare di quelle effettuate nel 2021. 

 

Dall’analisi emergono alcuni interessanti spunti di riflessione sulle ultime tendenze: si evidenzia innanzitutto che l’attività di Equity Capital Markets è ai massimi storici per numerosità di operazioni sul mercato domestico. A fronte di una maggiore offerta di potenziali emittenti sul mercato italiano si è assistito ad una virtuosa dinamica che sottolinea da una parte un aumento dei multipli di mercato in fase di quotazione, e, dall’altra una riduzione dello sconto richiesto dagli investitori in fase di sottoscrizione. Sono stati tracciati scenari sui temi più significativi per il 2022: Inflazione, ESG (Environmental, Social e Governance) e PNRR (Piano Nazionale della Ripresa e Resilienza).  

 

All’introduzione di Marco Mandelli, Responsabile Corporate & Investment Banking di BPER Banca, sono seguiti gli interventi di Manuela Mazzoleni, Direttore Sostenibilità e Capitale Umano di Assogestioni, Marco Fortis, Professore dell’Università Cattolica e Direttore e Vice Presidente della Fondazione Edison, Giorgio Bortolozzo, Responsabile Ufficio Investimenti Azionari di ARCA SGR e le testimonianze degli imprenditori Bruno Paneghini, Presidente e CEO di Reti SpA, e Luca Sburlati, CEO di Pattern SpA, società entrambe quotate su Euronext Growth Milan, che hanno fatto dei temi ESG una base della strategia aziendale.  

 

Marco Mandelli ha dichiarato: “Ci troviamo in un momento di forte e repentino cambiamento sociale, politico ed economico a causa degli effetti della pandemia e del nuovo scenario macroeconomico. Assunto questo dato, è sempre più evidente che banche vicine alle imprese e ai territori come la nostra debbano offrire alla clientela analisi e stimoli su tutti i possibili risvolti di questi cambiamenti con un servizio di consulenza a 360 gradi. Per questa ragione BPER Banca sta investendo significativamente nella nuova Direzione Corporate & Investment Banking adatta a soddisfare bisogni sempre più complessi dei nostri clienti sul territorio. I momenti di studio e riflessione, come quello di oggi, sono importanti per avere un quadro complessivo dell’ultimo periodo e per interpretare al meglio le sfide che ci attendono nei prossimi mesi”.  

E’ possibile richiedere l’invio del dossier completo scrivendo a ib@bper.it. 

Per maggiori informazioni: bper.it
 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Immediapress