AXA Italia alla parata di Milano Pride 2022



Il Gruppo assicurativo AXA Italia sostiene Milano Pride 2022, tappa milanese della manifestazione più importante della comunità LGBTQ+, a conferma del proprio impegno sui fronti dell’inclusione e della lotta contro ogni forma di discriminazione.
 

AXA Italia ha preso parte alla parata del 2 luglio con il coinvolgimento di una delegazione di collaboratori, oltre alle rispettive famiglie e amici.
 

Per l’occasione, la sede milanese di AXA è stata illuminata dei colori arcobaleno per celebrare la settimana dedicata al Pride. 

Milano, 4 luglio 2022 . “One AXA è un valore fondante della cultura di AXA, che significa essere inclusivi, capaci di ascoltare e premiare le diversità come elementi differenzianti – ha dichiarato Simone Innocenti, Direttore Risorse Umane, Organizzazione e Change management di AXA Italia. In AXA Italia offriamo pari opportunità in ogni aspetto della vita in azienda e lavoriamo ogni giorno per creare un ambiente dove poter esprimere serenamente la propria individualità e dare il meglio nei confronti delle colleghe, dei colleghi e dei clienti. Il sostegno a Milano Pride rappresenta un ulteriore tassello di un impegno coerente con la ragion d’essere di AXA, “Agire per progresso dell’umanità, proteggendo ciò che conta”, e dunque anche il benessere psicofisico delle persone ed è un modo per esprimere ulteriormente il nostro sostegno al valore dell’inclusione in ogni aspetto della vita e della società”. 

 

AXA Italia è scesa al fianco di Milano Pride 2022, la tappa milanese della manifestazione più importante della comunità LGBTQ+, attraverso la partecipazione di una delegazione di circa 50 collaboratori, insieme a famiglie e amici, alla parata del 2 luglio. 

Durante il mese del Pride, inoltre, la sede milanese del Gruppo assicurativo è stata illuminata dei colori arcobaleno. 

Una scelta, quella di sostenere l’evento in qualità di ambassador, a conferma di un impegno di lungo periodo sui fronti della diversità, dell’inclusione e della lotta contro ogni forma di discriminazione. 

AXA, consapevole del ruolo che un Gruppo assicurativo ha nei confronti della società e delle persone, è stata tra le prime realtà assicurative a realizzare, già a inizio 2017, una policy di congedo parentale valida per tutti i genitori senza distinzioni e che consente al co-parent un congedo parentale di 4 settimane retribuito al 100%.  

Numerose anche le progettualità e le iniziative dedicate ai circa 1700 collaboratori, tra cui webinar sull’importanza del linguaggio inclusivo e il superamento dei bias, in partnership con l’Associazione Parks – Liberi e Uguali con cui AXA Italia collabora dal 2018 e webinar educativi, come quelli che si sono svolti durante la settimana del Pride, dedicati a ripercorrere, attraverso la narrativa e la visione di filmati, i cinque decenni a partire dai Moti di Stonewall nel 69, con il conseguente sviluppo della consapevolezza sui diritti delle persone LGBTI+ e l’impatto sul mondo di lavoro e sulla società nella quale viviamo, sia a livello globale che italiano. 

Tra le ulteriori iniziative, un percorso di revisione completa di tutte le policy e dei documenti HR, in una logica di inclusione e programmi dedicati alle diverse forme di diversità, con dei focus sulla leadership al femminile e genitorialità. 

 

Un’attenzione che passa anche attraverso la realizzazione di soluzioni assicurative innovative, come la polizza Vita “Per Noi”, dedicata a tutte le coppie, senza distinzione. 

Per informazioni:www.axa.it
 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Immediapress