Attacchi hacker, esperto cyber Razzante: “Non ci facciamo intimidire ma minaccia è seria”


“Non ci facciamo intimidire, ma la minaccia è seria”. Così Ranieri Razzante, consulente per la Cybersecurity al sottosegretario di Stato per la Difesa, a proposito dell’attacco hacker del gruppo filorusso Killnet intorno alle 22 del 19 maggio.  

“Questa volta hanno alzato il tiro, guarda caso proprio all’indomani delle nostre nuove decisioni sanzionatorie contro la Russia – aggiunge – La matrice governativa di questa sedicente banda di hacker mi pare evidente, e se non prendiamo provvedimenti difensivi adeguati, gli attacchi continueranno e si estenderanno al nostro sistema privato. Forse è arrivato il momento di adottare provvedimenti straordinari per decidere azioni di controffensiva nei confronti di queste ed altre iniziative di cybercrime, sollecitando gli Stati europei e della Nato ad una urgente adozione di politiche comuni di difesa. Con l’occasione credo sia il caso di ribadire l’opportunità per il nostro Paese di non adottare decisioni di tipo bellico che possano integrare scenari di uno Stato in guerra, quale fortunatamente non siamo”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.