Atalanta-Juve 1-1, gol di Malinovsky e Danilo


L’Atalanta e Juventus pareggiano per 1-1 nel posticipo domenicale della 25/a giornata di Serie A disputato al Gewiss Stadium di Bergamo. Al vantaggio dei padroni di casa al 76′ con un calcio di punizione di Malinovsky risponde al 92′ Danilo con un colpo di testa. In classifica i bianconeri sono sempre quarti a quota 46 con due punti di vantaggio sugli orobici che devono però recuperare la gara con il Torino. 

Nei primi minuti del match la Juventus parte forte, McKennie è ispirato e il tridente si rende pericoloso in più di un’occasione. Sportiello deve disinnescare un sinistro velenoso di Vlahovic. Dopo aver subito nel primo quarto d’ora l’Atalanta prende coraggio e inizia ad affacciarsi nell’area avversaria. Alla mezz’ora è protagonista di un’azione contestata: Koopmeiners lanciato a rete è contrastato da Szczesny al limite dell’area. L’azione prosegue con il pallone che finisce a Muriel, la cui conclusione è deviata in corner da un difensore.  

Nella ripresa parte subito forte l’Atalanta che ci prova con una conclusione di De Roon, Szczesny si allunga e respinge in angolo. La risposta della Juventus arriva con Dybala, l’argentino tenta un tiro a giro dal limite dell’area: palla alta. Al 10′ ospiti vicini al vantaggio, sugli sviluppi di un angolo la palla carambola sul sinistro di Vlahovic che calcia di prima intenzione, Sportiello in tuffo devia. 

Al quarto d’ora altra chance bianconera con Rabiot che riceve palla dal fondo ma chiude troppo il piatto e la palla finisce sull’esterno della rete. Al 22′ è la Dea a rendersi nuovamente pericolosa sull’asse Boga-Koopmeiners, conclusione dell’attaccante e spaccata del centrocampista che non arriva di un soffio sul pallone. Al 31′ arriva il vantaggio nerazzurro ad opera di Malinovsky: spettacolare calcio di punizione del fantasista ucraino che dai 25 metri batte Szczesny con un tiro potentissimo. 

Al 38′ padroni di casa vicinissimi al raddoppio. Su azione di angolo, controcross di Malinovskyi per Hateboer che, da due passi, manda la palla sul palo. In pieno recupero arriva il pari degli ospiti: corner di Dybala, stacco imperioso di Danilo che colpisce di testa e manda la palla sul secondo palo, dove Sportiello non può arrivare. Sipario. 

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.