Asilo L’Aquila, bimbo ricoverato a Roma: le condizioni


Sono “stabili” le condizioni del bimbo di 4 anni ricoverato in terapia intensiva all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, dopo essere rimasto coinvolto nell’incidente provocato dall’irruzione di un’auto nel giardino di una scuola materna dell’Aquila. Il piccolo era stato trasportato ieri sera da L’Aquila alla struttura sanitaria capitolina. “Respiro spontaneo assistito e parametri vitali nella norma”, recita il bollettino diffuso stamattina. “Prosegue il monitoraggio delle contusioni polmonari. La prognosi resta riservata”. 

Restano intanto solo le funzioni religiose all’interno delle chiese, annullate a L’Aquila tutte le altre celebrazioni, come le processioni ed eventi spettacolo delle feste patronali di oggi e domani legate a San Pietro Celestino e San Bernardino da Siena. La comunita frati di San Bernardino e le organizzazioni e i comitati si uniscono, così, “al cordoglio della città per la tragica scomparsa del piccolo Tommaso”, il bimbo rimasto ucciso ieri nel giardino della scuola materna “Primo Maggio” in cui stava giocando con altri coetanei. Altri 5 piccoli sono rimasti feriti.  

“L’Aquila – viene spiegato in più d’una nota – si unisce al lutto della famiglia del bimbo scomparso ed è vicina alle famiglie e ai bambini coinvolti nel tragico incidente. Saranno celebrate oggi nelle due basiliche le sante messe previste da programma, con lo sguardo e la preghiera rivolta a questa vittima innocente di un’assurda fatalità”.  

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.