Arezzo, incidente sul lavoro: morto operaio 51enne


Incidente sul lavoro mortale, questa mattina, intorno alle ore 10, presso un impianto di lavorazione calcestruzzi di Bibbiena (Arezzo), in località Nave. Un operaio di 51 anni, residente in Casentino, ha perso la vita dopo essere rimasto incastrato in una tramoggia. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i vigili del fuoco ma per l’uomo non c’e’ stato niente da fare: era già mirto stritolato. Sulla dinamica delli’incidente sono in corso le indagini dei carabinieri. Secondo quanto si è appreso da fonti della Asl , intervenuta sul posto con i tecnici della sicurezza sul lavoro, l’operaio di 51 anni è caduto all’interno di un frantoio per inermi, dove è deceduto. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.