Tecnologia

Apple: nuovi iPad e Whatch, ma niente iPhone 12


Tim Cook svela il nuovo Apple Watch, iPad e servizi dal nuovo look ma niente iPhone 12. Durante il keynote che Apple ha tenuto questo martedì 15 settembre, Tim Cook ha presentato due nuovi Apple Watch, nuovi iPad e il servizio Apple One.

Il keynote del ritorno a scuola di Apple si è svolto questo martedì, 15 settembre, in una versione preregistrata, a causa della crisi sanitaria.
Come previsto, il CEO di Apple, Tim Cook, ha annunciato il nuovo Apple Watch Series 6 e i nuovi iPad. Il nuovo iPhone 12s aspetterà.
Sono state svelate anche offerte di servizi, come Apple One che include Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade e iCloud.

La crisi sanitaria ha causato dei rallentamrnti, il marchio con la mela ovviamente non è stato in grado di annunciare questo martedì 15 settembre il suo nuovo iPhone 12 durante il suo keynote di ritorno. Dal quartier generale dell’impero Apple a Cupertino e senza pubblico, come per la sua conferenza degli sviluppatori WWDC tenutasi lo scorso giugno, il grande capo, Tim Cook, ha presentato in un video preregistrato di 60 minuti con il nuovo Apple Watch ed il nuovo iPad. Senza sorpresa molti osservatori lo avevano presagito.


Ossigenazione del sangue al polso

Scatenato in fantasia, con una moltitudine di nuovi quadranti, innovativi braccialetti, uno schermo 2,5 volte più luminoso, l’Apple Watch Series 6 riproduce più che mai la tessera sanitaria al polso. Nuove funzionalità offerte oltre alla misurazione della frequenza cardiaca, VO2 Max o l’elettrocardiogramma ECG, misurazione del livello di ossigeno nel sangue. Si tratta di dati importanti che, come lo ScanWatch che Withings ha appena rilasciato, riflettono la quantità di ossigeno presente nei globuli rossi. 15 secondi sono sufficienti perché l’orologio effettui questa misurazione. Qualcosa da rassicurare quando si pratica sport, in particolare.

Watch OS 7, l’Apple Watch Serie 6 GPS + 3G e GPS + 4G incorpora il chip A13 del produttore. Il suo altimetro ora mostra continuamente l’altitudine, è probabile che gli atleti apprezzino. Apple associa il suo lancio a quello di Fitness+, un servizio che offre esercizi da eseguire al polso con video dedicati (yoga, ciclismo, corsa, canottaggio, ecc). Su un televisore collegato a un box Apple TV, un iPad o un iPhone. Ma nessuna fuga: per il momento, Fitness+ non è annunciato.

Apple One, la nuova offerta di servizi di Apple, composta da Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade e iCloud e offerta con 50 GB di archiviazione su iCloud, piuttosto interessante… Nota che Watch OS 7 incorpora il rilevamento automatico del lavaggio delle mani, come promemoria in questi tempi di Covid.


Da parte sua, l’Apple Watch SE offrirà un po meno ad un prezzo più accessibile con 3G e 4G. Senza le valutazioni sullo stato di salute della sorella maggiore, l’orologio mantiene comunque l’altimetro permanente e il rilevamento delle cadute. È indubbiamente l’ideale per fungere da cavallo di Troia per la nuova configurazione familiare offerta da Watch OS 7. Questa funzionalità ti permette di dotare tutta la tua famiglia di un Apple Watch e, senza che tutti abbiano un iPhone (ne basta semplicemente uno ), permette di restare in contatto ricevendo telefonate tramite Face Time Audio, scambiando email o messaggi. Disponibile dal 16 settembre, questa nuova funzione è compatibile con Apple Watch Series 4.

IPad rinnovati, un iPad Air potenziato

È un “grande anno per l’ iPad” , afferma Tim Cook. Dopo il nuovo iPad Pro lanciato all’inizio dell’anno, Apple rinnova la sua gamma di tablet con una nuova lista di iPad OS 14, un sistema operativo pensato per essere più intuitivo e preciso per prendere appunti. Con il suo schermo da 10,2 pollici, l’ottava generazione di iPad (con chip A12) afferma inoltre di essere due volte più veloce dei tablet Windows, tre volte più veloce dei modelli Android e sei volte al Chromebook più venduto. Ci saranno modelli Wifi, Wifi + 3G o Wifi +4G, il nuovo iPad sarà disponibile da questo venerdì 18 settembre.

L’iPad Air, con schermo Retina da 10,9”, sta subendo un rinnovamento completo. Simile a un iPhone finito sotto un rullo compressore, è alimentato dal nuovo chip A14 Bionic di Apple. Sicuramente quello che equipaggerà l’iPhone 12. Con il suo schermo Retina da 3,8 milioni di pixel, l’iPad Air vede il suo pulsante di sblocco Touch ID unirsi al bordo del tablet. Ha una nuova fotocamera posteriore da 12 megapixel e anteriore da 7 megapixel. Forse si potranno finalmente catturare immagini corrette con iPad. Modello Wifi, Wifi + 3G, Wifi + 4G.


La cultura della segretezza richiede che, Tim Cook non abbia mai menzionato un futuro keynote per annunciare l’iPhone 12.
A ottobre? Fino ad allora si resterà in trepidante attesa e come direbbe il CEO di Apple: “Statemi bene tutti, restate al sicuro e buona giornata!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *