Aosta, donna uccisa in casa: fermato un uomo


Interrogato in Questura ad Aosta un uomo 36enne di origini sarde ma residente da tempo in Valle D’Aosta ritenuto gravemente indiziato dell’omicidio della giovane donna di origine romena trovata morta nella sua abitazione, ad Aosta, domenica scorsa con una profonda ferita al collo. L’uomo è stato fermato nel tardo pomeriggio di oggi dalla polizia.  

A quanto si è appreso l’uomo è stato fermato in Valle D’Aosta da dove si era allontanato improvvisamente proprio domenica. Il cadavere della donna era stato trovato nel bagno di casa dopo che la sorella, che vive in Toscana, aveva dato l’allarme perché da alcune ore non riusciva a mettersi in contatto con lei.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *