Antitrust, acquisto Eplay24 da parte Cirsa International non determina posizione dominante


L’Autorità Garante della Concorrenza del Mercato ha pubblicato in data odierna il bollettino n° 18 -provvedimento n° 30132- nel quale si evince che l’acquisizione di Eplay24 da parte di Cirsa International Business Corporation, società controllata dal fondo internazionale Blackstone non determina, ai sensi dell’articolo 6, comma 1 della legge 287/90 la costituzione o il rafforzamento di una posizione dominante sui mercati interessati, tale da eliminare o ridurre in modo sostanziale e durevole la concorrenza. 

Dopo questa fondamentale valutazione da parte dell’Antitrust, che sgombra il campo da qualsiasi preoccupazione concorrenziale inerente il mondo dei giochi e delle scommesse, le parti potranno procedere speditamente all’acquisto delle quote azionarie come previsto dallo Share Purchase Agreement sottoscritto lo scorso 14 febbraio 2022. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Economia Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.