Anello di fidanzamento, modello solitario


Perizie, valutazioni e stime di gioielli con diamanti e diamanti da investimento

Pegno d’amore senza tempo, l’anello di fidanzamento con diamante è il gioiello che simboleggia il sentimento che lega in modo indissolubile due persone. Di solito è l’uomo a donare l’anello alla compagna come promessa di un futuro matrimonio, ma non è per forza sinonimo di nozze imminenti. Regalare un solitario a una donna è un gesto che vuole sottolineare l’unicità della persona che si ha a fianco: speciale e inimitabile proprio come il diamante.

La tradizione dell’anello di fidanzamento con diamante

Anche se ormai la tradizione di donare alla futura sposa un solitario è radicata nella società è interessante capire la sua origine. 

É il 1477 quando l’Arciduca Massimiliano d’Austria dona a Maria di Borgondia un anello d’oro con un brillante in occasione delle future nozze. Secolo dopo secolo, l’usanza reale è rimasta viva e regalare gli anelli solitari alle proprie fidanzate fa parte del cammino del matrimonio stesso. Sempre secondo la tradizione, è di buon auspicio acquistare nel medesimo momento sia l’anello di fidanzamento sia le fedi nuziali e l’usanza vuole che la donna indossi l’anello all’anulare della mano sinistra.

Oggi come oggi circa il 70% delle donne riceve un anello di fidanzamento con diamante come promessa di matrimonio ed è proprio la presenza di quest’unica pietra preziosa a rendere il gioiello unico e speciale. Tra le tipologie di gioiello più gettonate ci sono: la riviera con piccoli brillanti; il trilogy, composto da tre diamanti che simboleggiano il passato, il presente e il futuro e l’anello solitario modello Tiffany. Le pietre preziose da far incastonare in un anello di fidanzamento sono diverse e ognuna è legata a un significato differente.

Anello di fidanzamento: l’importanza di affidarsi alla gioielleria migliore

La scelta dell’anello di fidanzamento da donare alla propria ragazza va ponderata con attenzione dal futuro sposo. Oltre a farsi accompagnare da un amico stretto o da una persona di fiducia, deve rivolgersi alla migliore gioielleria, come Diamanti Anversa. Pur essendo situata a Roma, non è necessario vivere nella capitale per rivolgersi ai gemmologi professionisti della gioielleria Diamanti Anversa infatti, è disponibile un ottimo servizio di consulenza online. 

Ciò che rende unica la gioielleria romana è la capacità di consigliare e seguire il futuro sposo nella scelta del gioiello, rispettando i suoi desideri e il budget prefissato. Allo stesso tempo, sulla base dei suggerimenti dati, il team riesce a proporre degli anelli solitari con diamanti unici e personalizzati. 

Grazie alla capacità di ascolto, l’estrema creatività e l’abile artigianalità, gli orafi di Diamanti Anversa sono in grado di garantire una perfetta personalizzazione dell’anello con diamante.

Tutti gli anelli solitari realizzati dai gemmologi di Diamanti Anversa di Roma si distinguono per l’alta qualità del gioiello, venduto però a un costo inferiore rispetto alle classiche gioiellerie. Ciò è possibile poiché il laboratorio realizza gioielli partendo dalla materia prima e facendo pagare ai clienti solamente il costo reale del diamante certificato.

Anello solitario: quali sono i modelli più gettonati?

A differenza di altre gioiellerie, Diamanti Anversa non cerca di influenzare il fidanzato con l’idea che più grande è il diamante più grande è l’amore verso la futura sposa. L’importante è scegliere un gioiello che possa piacere alla fidanzata e che la renda felice. Tra le tipologie più gettonate vi sono l’anello solitario modello Cartier, Valentino e Tiffany. Il primo è in oro bianco 18 kt, ispirato alla famosa Maison Cartier. Si tratta di un gioiello dalle linee classiche, che, a seconda delle richieste del cliente, può essere personalizzato nei dettagli. 

Il solitario Cartier è l’anello per eccellenza, indossato da celebrità e da icone di bellezza di tutti i tempi ed è uno degli anelli di fidanzamento più richiesti. Grazie alla struttura che parte da una sezione tubolare, che diventa poi ovoidale, il brillante sembra ancora più grande e scintillante. É perfetto per accompagnare la fede nuziale o l’eternity. 

L’anello solitario modello Valentino è un gioiello in oro bianco 18 kt con un diamante solitario posto al centro, caratterizzato da un taglio brillante e da una forma rotonda. Si tratta di un anello dal carattere forte, in cui viene coniugata l’eleganza classica della tradizione e lo stile più moderno. Date le caratteristiche dell’anello, la pietra preziosa viene messa in estrema evidenza, sottolineando la sua bellezza e lucentezza. Rivolgendosi a Diamanti Anversa è possibile richiedere la personalizzazione dell’anello con diamante, partendo dal modello Valentino, ad esempio, inserendo altri piccoli diamanti di contorno sul gambo, una data o un nome.

Un’altra tipologia molto richiesta è l’anello solitario modello Tiffany, il più famoso al mondo. Il solitario in oro bianco si distingue per la presenza di un diamante dal taglio brillante, incastonato in una montatura a sei griffe quasi invisibile. Si tratta di un gioiello da donare a una donna elegante e di classe. 

Anche in questo caso è possibile richiedere una personalizzazione dell’anello con diamante sfruttando il servizio di progettazione in CAD. Il cliente può visionare il rendering del gioiello e creare l’anello perfetto per la propria fidanzata, chiedendo tutte le modifiche che desidera e potendole visualizzare in anteprima, così da apporre eventuali aggiustamenti.

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Attualità Curiosità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.