Andrea Gibelli racconta FILI, il progetto FNM lungo l’asse Milano – Malpensa


 

Milano, 28 Ottobre 2021. Andrea Gibelli ha recentemente partecipato ai Green Talks, evento organizzato da Rcs Academy dedicato allo sviluppo sostenibile e all’energia. Il Presidente FNM è intervenuto all’interno del panel dal titolo “Rigenerazione urbana come motore della ripartenza verso una città sostenibile”. L’evento è stato un’occasione per Andrea Gibelli per raccontare FILI, progetto di rigenerazione urbana ed extraurbana ideato e promosso da FNM lungo l’asse Milano – Malpensa. 

FNM, il Progetto FILI coinvolgerà 2 milioni di mq di superficie
 

FNM e Andrea Gibelli hanno raccontato i numeri legati a FILI: il progetto coinvolgerà 2 milioni di mq di superficie totale, pari a 1600 piscine olimpioniche, e 188.300 mq di aree delle stazioni interessate. Il progetto prevede la creazione di una Foresta Sintetica Pensile
di 72.000 mq, oltre alla piantumazione di 800.000 mila alberi, per un totale di 41.000 ettari
piantumati nei comuni coinvolti, pari a una dimensione maggiore a quella del Lago di Garda. 

Oltre alla stazione di Milano Cadorna, FNM coinvolgerà nel progetto l’area della stazione di Milano Bovisa, dove sorgerà la nuova sede del Gruppo FNM all’insegna di tecnologia innovativa e sostenibilità ambientale, la stazione di Saronno, con il ridisegno urbano che verrà attuato intorno a uno degli snodi più importanti della rete, e quella di Busto Arsizio, che verrà caratterizzata da una nuova centralità urbana. 

Andrea Gibelli ha spiegato come l’asse Milano-Malpensa, che rappresenta un corridoio fondamentale in vista delle Olimpiadi di Milano Cortina 2026, sarà dunque interessato da grandi progetti di architettura. La tratta in questione sarà sensibilmente rinnovata. 

Andrea Gibelli: “FNM e la volontà di ricucire il territorio”
 

Andrea Gibelli ha raccontato come il progetto FILI si sia ispirato alla disciplina della connettografia, secondo le riflessioni di Parag Khanna.  

Andrea Gibelli ha definito FILI un progetto di “ricucitura urbana” in grado di riconnettere i centri urbani secondo la logica di una nuova antropizzazione, basata sul concetto di megacity.  

Andrea Gibelli, nel corso del suo intervento ai Green Talks, ha inoltre spiegato come alla base del Progetto FILI ci sia la volontà da parte di FNM di cambiare l’idea di mobilità che non deve più essere inteso come il semplice spostamento di persone da un punto a ad un punto b, ma come un’esperienza che includa anche il prima e il dopo. Per questo motivo, FNM ha deciso di investire, tra le altre cose, sul primo e sull’ultimo miglio e sul rinnovamento del
contesto urbano in cui ci si muove. 

Andrea Gibelli: “FNM vuole saldare il debito con la rivoluzione industriale”
 

Andrea Gibelli ha poi ricordato come nel corso del diciannovesimo secolo le ferrovie siano state un elemento portante della rivoluzione industriale, fonte di benessere e ricchezza ma anche di problemi a livello ambientale sul territorio. 

FNM con il Progetto FILI vuole saldare quel debito storico prodotto dalla rivoluzione industriale. Uno dei punti più importanti di FILI è legato, infatti, alla piantumazione di
800.000 alberi. Oltre agli alberi naturali è stata progettata anche una Foresta Sintetica che prenderà posto presso la stazione Milano Cadorna e che produrrà ossigeno per la città di Milano.  

Il Gruppo FNM vuole così realizzare a Cadorna una “fabbrica dell’ossigeno” mediante l’unione di tecnologia e natura. 

Andrea Gibelli: “Gli elementi portanti del nuovo piano strategico sono ossigeno e idrogeno”
 

Andrea Gibelli ha poi parlato del Piano Strategico FNM da qui al 2025, sottolineando come, riducendo i concetti all’essenziale, due degli elementi portanti in ottica futura siano “ossigeno e idrogeno”. 

A FILI, con la sua “fabbrica dell’ossigeno”, si affianca infatti un secondo grande progetto, denominato H2iseO, ideato e promosso da FNM per la linea Brescia-Iseo-Edolo. Il piano prevede la costruzione da parte di FNM della prima Hydrogen Valley italiana.  

Responsabilità editoriale: TiLinko.it – Img Solutions srl 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Immediapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *