Allo studio una barriera corallina ibrida al largo di Miami


Questa settimana, gli scienziati dell’Università di Miami si sono letteralmente tuffati nelle acque a poche miglia dalla costa della Florida, nell’ambito di uno sforzo per sviluppare barriere coralline ibride. Il team era in missione per raccogliere uova e spermatozoi dal corallo staghorn, che è in periodo di riproduzione, sperando di usarli per fertilizzare altri ceppi di coralli in laboratorio. Verranno inoltre testati nuovi approcci di biologia adattativa per produrre coralli che crescono più velocemente e siano più resistenti al riscaldamento climatico. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Sostenibilità Ultima ora