Alessandria, corpo carbonizzato in auto: c’è un fermo


Corpo carbonizzato in un auto ad Alessandria. Fermato un uomo che, durante l’interrogatorio, riferiscono i carabinieri in una nota, avrebbe confessato il delitto. Le dichiarazioni sono state rese in relazione alla morte dell’ex insegnante ultra settantenne, scomparsa lunedì nell’alessandrino. L’uomo, si legge in una nota del comando provinciale dei carabinieri di Alessandria, “ha agevolato anche il sequestro di ulteriori reperti”. I reati contestati sono omicidio volontario, incendio e distruzione di cadavere. Già oggi è prevista l’udienza di convalida del fermo disposto dalla procura di Alessandria.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora