Al Palio di Siena visita a sorpresa di Nancy Pelosi


Tra gli ospiti speciali del Palio di Siena, il ‘Palio della rinascita’ come è stata o ribattezzato, a sorpresa è arrivata la Speaker of the House del Congresso americano, Nancy Pelosi. L’esponente politica Democratica, terza carica istituzionale degli Stati Uniti, è stata ricevuta dal sindaco di Siena Luigi De Mossi e dalla giunta comunale nella Sala del Mappamondo di Palazzo Pubblico, in piazza del Campo. 

Il sindaco, prima di accompagnare la Speaker alla sua trifora del Palazzo per assistere al Palio, l’ha invitata a un riuscito fuori programma: una visita al cantiere del ciclo di affreschi del Buongoverno di Ambrogio Lorenzetti.  

“La Speaker è rimasta molto colpita dal ciclo trecentesco di Lorenzetti – ha raccontato il sindaco – Ho voluto mostrarglielo per il suo valore ancora attualissimo: un ammonimento plastico, voluto dalla antica Repubblica di Siena, sugli effetti del buono e del cattivo governo. Il messaggio che dopo 700 anni ancora risuona fortissimo, e che ha colpito la Speaker Pelosi, è semplice: la necessità della politica di unire comunità divise, di assicurare l’armonia del governo e la giustizia”.  

Gli affreschi riapriranno al pubblico in autunno, e per breve tempo sarà possibile ammirarli alla loro altezza grazie al ponteggio di cantiere. “La presenza di una figura così importante delle istituzioni e della politica internazionale – ha conclusi il sindaco De Mossi – ricorda la straordinaria attrattiva mondiale della nostra città”. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Cronaca Ultima ora