A Milano con 132 chili sigarette di contrabbando, 5 arresti


Sono arrivati in albergo a Milano con 471 stecche di sigarette di contrabbando, divise in dieci trolley, per un peso complessivo di 132 chili di tabacco lavorato estero privo di monopolio di Stato. Ma sono stati sorpresi dalla polizia e arrestati. A finire in manette sono state cinque persone, controllate dagli agenti in un albergo di via Vitruvio. I cinque, di cui tre donne di origine serba e due cittadini egiziani, occupavano due stanze dell’hotel, in cui avevano nascosto le sigarette di contrabbando. Considerata l’ingente quantità di tabacco, i cinque, senza fissa dimora, sono stati arrestati con l’accusa di contrabbando di tabacchi lavorati esteri. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora