208 CV per la nuova MV Agusta Brutale 1000 RR


MV Agusta ha presentato la nuova Brutale 1000 RR, che presenta un motore ancora più corposo da 208 CV, una dotazione più ricca ed una ciclistica ancora più efficace. Sono, in estrema sintesi, i “concetti chiave” dell’aggiornamento che ha interessato il MY21 della naked. Gli aggiornamenti sono andati a toccare ogni reparto della moto, dal motore alla ciclistica passando per un comparto elettronico aggiornato.

Il risultato è una Brutale ancora più affilata, ma più facile e gestibile grazie a una gestione elettronica allo stato dell’arte. Il comparto elettronico della nuova Brutale 1000 RR continua nel suo percorso evolutivo; la nuova piattaforma inerziale IMU consente di rilevare la posizione della moto nello spazio in tempo reale, fornendo alle centraline dati sempre più precisi per gestire ogni controllo in modo estremamente puntuale. Le principali novità della Brutale 1000 RR 2021 riguardano anche il motore omologato euro 5 migliorato ulteriormente nei suoi componenti al fine di ridurre gli attriti interni, lo scarico riprogettato, l’ABS Continental con funzione cornering e le pedane – ora forgiate – per un miglior controllo di guida.

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Motori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *